home > News > Imposta di registro contratto di comodato

Imposta di registro contratto di comodato

24/01/2018

 

A quanto ammonta l’imposta di registro dovuta per un contratto di comodato relativo a un bene immobile redatto con scrittura privata non autenticata?
O.G.
Il contratto di comodato, formato per scrittura privata non autenticata, avente a oggetto un bene immobile, deve essere registrato entro venti giorni dalla stipula. L’imposta di registro è dovuta in misura fissa pari a 200 euro (articolo 5, comma 4, Tariffa parte I, Dpr 131/1986).


risponde
Gennaro Napolitano

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF