home > News > Registrazione contratti di affitto: nuovi modelli

Registrazione contratti di affitto: nuovi modelli

17/01/2014

Novità dall' Agenzia delle Entrate

A febbraio l' Agenzia delle Entrate metterà a disposizione di tutti i locatori un novo modello di pagamento e registrazione dei contratto di locazione che permetterà di svolgere tutte le operazioni necessarie direttamente on line., sia per coloro che rimangono con il regime ordinario. sia per coloro che scelgono la "cedolare secca".

Il nuovo modello si chiamerà Modello RLI e andrà a sostituire il vecchio Mod. 69, fino ad oggi utilizzato da coloro che si recavano ad effettuare la registrazione del contratto direttamente presso lo sportello e per la presentazione in via telematica. Il modello sarà composto da 4 quadri, in cui andranno riportati gli elementi essenziali del contratto.

A partire dal 3 febbraio quindi, proprio sul sito dell' Agenzia delle Entrate sarà disponibile il software per la compilazione del nuovo modello RLI, la registrazione del contratto di affitto e il versamento delle imposte online, secondo le modalità già previste per il modello F24 Elide (versamenti con elementi identificativi).

L' Agenzia delle Entrate ha diramato le nuove istruzioni relative alle modalità di versamento delle somme dovute per registrare contratti di locazione di beni immobili: non si potrà più usare il modello F23.

La direttiva emanata dall' Agenzia delle Entrate ampia il raggio d'azione del modello di pagamento F24 Elide che, a partire dal 1° febbraio 2014, potrà essere utilizzato per versare tutte le imposte relative alla registrazione dei contratti di locazione.

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF